Idee cretine- l’Unità 25.05.09

Idee cretine- l’Unità 25.05.09

Maggio 25, 2009 2001-2010 0

Da qualche giorno è in tv una pubblicità della famosa acqua minerale presentata da una tale Miss Italia: vi si vede il confronto diretto tra la bionda, esile, alta Miss ed una ragazza bassina con le gambe tornite “bocciata” alla prova costume da altre quattro o cinque presunte ragazze perfette ed invitata a “depurarsi” tramite la stessa acqua.
Gabriella Martellacci

Ci sono due idee cretine alla base di questa pubblicità.
La prima è quella falsa, ma ad oggi non sanzionata dall’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato e non combattuta da nessuna associazione dei consumatori per cui bere un’acqua invece di un’altra è importante nel dare salute o nel modificare l’aspetto fisico di una persona. La seconda è quella per cui le ragazzine basse e un po’ più tornite vanno “bocciate alle prove costume” come se il non essere altra e magra come le veline che vanno oggi tanto di moda (anche in politica) potesse e dovesse essere presentato, percepito e sentito, nell’immaginario collettivo, come una menomazione. Il che è veramente offensivo, mi pare, prima di tutto per le donne e, più in generale, per l’intelligenza degli italiani cui la pubblicità si rivolge. Il che è profondamente incivile, in secondo luogo, per il contributo sottile, subliminale ma efficace che dà a quell’ondata di razzismo lombrosiano su cui spavalda si muove, a vele spiegate, la macchina propagandistica di questo orrendo governo di Berlusconi.

PDF

About the author

admin:

0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento